Presentazione / video animato

Comunicare l’importanza del “risparmio” alle nuove generazioni è l’obiettivo del progetto Il Risparmio che fa Scuola, promosso da Poste Italiane e Cassa depositi e prestiti - in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - che giovedì 19 novembre prenderà il via a Viterbo, dove si svolgerà la prima tappa del tour che toccherà 9 città italiane.

Quando si parla di risparmio si pensa subito al denaro ma in realtà è un concetto che abbraccia numerosi ambiti della nostra vita e che merita un’attenzione sempre crescente per l’importanza che la salvaguardia dell’ambiente e delle sue risorse - energia, acqua, suolo - hanno sulla vita di ognuno di noi. Gli sprechi però sono ancora molto diffusi e non sempre le nuove generazioni ne hanno pienamente coscienza.

Per questo si è voluto realizzare un progetto rivolto ad alunni delle scuole elementari e medie e agli studenti delle scuole superiori attraverso la proposta di due iniziative differenti che si adattano ai diversi target.

Ai bambini delle scuole di primo grado è stato dedicato un tour presso alcuni istituti scolastici per un totale di 18 incontri. Presso le scuole coinvolte verrà realizzata una giornata a tema in cui i bambini saranno interessati da varie attività: la proiezione di un cartone animato educativo sul tema del risparmio ed una versione riadattata del Gioco dell’Oca che nominerà la squadra campione del risparmio!